lunedì 30 novembre 2015

ENZO BOLLANI

ULTRAMOBILE
A me piace l’arte. E non gradisco chi ne parla senza capirla, mistificando e prendendo in giro prima di tutto se stesso e poi le persone a cui si rivolge. Perché questa premessa? Perché parlo ancora una volta (e con piacere) di Enzo Bollani, che ha tirato fuori dal cilindro il proverbiale coniglio…artisitico.
Enzo e Luca Bossi (il suo socio nell’agenzia di comunicazione “Tramite”) sono automobilisti e designer nati e in quanto tali osservano con occhio critico i poster che le case costruttrici propongono ai loro clienti e avventori. Ne esce fuori un quadro sconfortante, a tratti pacchiano e banale che mortifica il bello in quanto sentimento estetico. Motivo per cui creano Ultramobile (qui su Etsy), una linea di poster dedicata ad automobili iconiche. La particolarità è che prima di tutto le immagini devono appagare la voglia d'estetica, bellezza e arte del duo creativo. Inoltre ogni singola immagine deve piacere ad entrambi oltre ogni ragionevole dubbio. E di per se questa è già una buona premessa d’onestà intellettuale ed artistica (merce rara di questi tempi). Sono opere semplici (davvero volete che li definisca ancora “poster”?) che con giochi cromatici particolari rendono subito evidente la natura, il DNA, l’essenza universale del soggetto rappresentato. Volete una prova? Andate a guardare il poster dedicato alla DeLorean per i 30 anni dall’uscita del film. Ciò detto perché Ultramobile si trova su Garage Italiano? Semplice, perché parla di passione a chi la sa comprendere. E poi perché tra poco meno di 30 giorni è natale e quale migliore occasione per consigliarvi un’istantanea artistica firmata Ultramobile?