mercoledì 26 febbraio 2014

LOTUS C-01

Svelata in via definitiva la prima motocicletta marchiata Lotus. C’e da dire che oltre al nome vanta anche una livrea ispirata alle mitiche macchine di Colin Chapman ma nulla piu’; la gestazione, durata oltre due anni, e la creazione della C-01 è infatti tutta tedesca. Rimandiamo alla scheda tecnica in fondo al post ed anticipiamo di seguito i punti salienti. Innanzitutto il telaio sviluppato con la Holzer Group comproprietaria della Kalex (Moto2 e Moto3) e realizzato con elementi in acciaio aerospaziale, fibra di carbonio e titanio. La forcella anteriore è una classica up side down mentre al retrotreno trovano posto due ammortizzatori  vincolati direttamente al forcellone scatolato. La ruota anteriore è da 19 pollici con pneumatico 120/70 mentre dietro è stato montato un cerchio da 17 con gomma 190/55; doppi dischi freno davanti da 320mm. con pinze radiali a quattro pistoncini mentre al retrotreno troviamo un disco da 220mm. con pinza a due pistoncini. Il propulsore è il bicilindrico KTM di 1.195cc. a V di 75 gradi che in questa configurazione esprime 200 cavalli. L’ideatore del progetto Lotus Motorcycles è il Dottor Colin Kolles del Kodewa Motor Racing Team (che ha collaborato con Lotus per la realizzazione del prototipo T128LM per la 24 ore di Le Mans). Kolles si è avvalso della collaborazione dell’Holzer Group (avendo già lavorato insieme nel DTM, nel campionato rally tedesco ed in formula Uno) e del designer Daniel Simon. Quest’ultimo ha disegnato una motocicletta più simile ad un bolide da record di velocità pronto per Bonneville che non un veicolo da circuito simile ad una superbike o ad una motogp. Se guardando la C-01 vi è sembrato di riconoscere le forme della Lightcycles di “Tron: Legacy” o della Bubbleship guidata da Tom Cruise nel film “Oblivion” non vi siete sbagliati dal momento che sono state create tutte da Simon. Le colorazioni disponibili sono tre: il classico giallo/verde delle vetture di Colin Chapman e Jim Clark, il carbonio nero/oro come evidente richiamo delle attuali Formula Uno ed un classico Martini style bianco/rosso e blu. La C-01 sarà prodotta in tiratura limitata (100 esemplari) e con prezzi all’altezza del lignaggio del marchio e dei materiali impiegati.


















SCHEDA TECNICA
Motore
Bicilindrico V 75° a 4 tempi raffreddato a liquido
Cilindrata 1.195 cc
Alesaggio x Corsa 105x 69 mm
Potenza 200 CV
Lubrificazione a carter secco

Trasmissione
Cambio a 6 rapporti
Rapporto primaria 40:76
Rapporto finale 15:41
Frizione idraulica con antisaltellamento

Ciclistica
Telaio in Acciaio/Carbonio/Titanio
Forcella a steli rovesciati (80 mm escursione)
Angolo cannotto di sterzo 31°
Doppio Ammortizzatore posteriore (70 mm escursione)
Freno anteriore doppio disco da 320 mm con 4 pistoncini
Freno posteriore disco da 220 mm con 2 pistoncini
Ruota anteriore 120/70 ZR19
Ruota posteriore 190/55 ZR17

Pesi e misure
Interasse 1.645±15 mm
Altezza sella 710 mm
Capacità serbatoio 10,5 lt
Peso a secco 181 kg