domenica 7 settembre 2014

BONNEVILLE

RECORD MONDIALE PER SIDECAR
Sono passati 115 anni da quando un veicolo totalmente elettrico ha stabilito un record di velocità su terra.
È l’1 maggio 1899 (o il 29 aprile a seconda delle fonti) quando il belga Camille Jenatzy scende in campo con la Jamais Contente per dimostrare la preponderanza tecnica della sua vettura a forma di siluro. Dopo il lancio di 500 metri il veicolo percorre il chilometro alla velocità media di 105,88 km/h, fermando il cronometro sui 34 secondi netti. Per ottenere questo risultato i due motori, uno per ciascuna ruota posteriore, vengono survoltati il tempo necessario a stabilire il primato e la potenza regolata dalla combinazione in serie o in parallelo dei motori e delle batterie. Da allora tutti i successivi record su terra sono stati stabiliti da veicoli spinti da motori a combustione interna fino al 28 agosto del 2014 quando Eva Håkansson supera di oltre 40 km/h il precedente record di un sidecar con motore a scoppio. Ma andiamo con ordine. Eva ingegnere svedese vive in Colorado dove svolge un dottorato di ricerca presso l’università americana. Insieme al Marito Bill Dubè (anch’egli ingegnere) progettano la KillaJoule un sidecar con carrozzeria a siluro per record su terra dotato di accumulatori ai nano fosfati di litio che permettono d’erogare, attraverso il motore elettrico, un picco di potenza pari a 500 cavalli. Il veicolo lungo poco meno di sei metri e con un peso di circa 700 chili è dotato di un telaio tubolare, tre pneumatici costruiti per resistere alle sollecitazioni delle altissime velocità (e con basso coefficiente d’attrito), freni a disco, sistemi di sicurezza (paracadute ed estintore), sterzo e sospensioni (auto costruiti) ed un’affusolatissima carrozzeria aerodinamica in vetroresina. Buona parte della costruzione della KillaJoule è stata fatta nel garage di casa e dopo cinque anni Eva ha dimostrato sul lago salato di Bonneville che un veicolo green non è obbligatoriamente lento e poco emozionante. Volando sulla crosta salata di Salt Lake sono stati conquistati il titolo di donna e sidecar più veloci su terra con 389,219 km/h. Per farvi un’idea più vivida del record vi rimando  all’adrenalinico video ripreso direttamente dall’interno della KillaJoule.