giovedì 18 settembre 2014

LSL

KAWASAKI W 800 SC SIX DAYS
Questo è il classico caso in cui una casa costruttrice dovrebbe pensare seriamente di copiare (od adottare come kit optional) il modello creato da un preparatore.
Infatti sulla base di una Kawasaki W 800 il team di LSL ha realizzato una customizzazione davvero interessante che potrete chiamare scrambler o fuoristrada o enduro leggera o six days che è il suo nome ufficiale tanto il risultato non cambia. La bellezza di questa special è la cura con cui è stata realizzata. La notizia più importante è che il telaio non viene toccato quindi replicare questa special sarà relativamente più semplice di molte altre realizzazioni su base Kawasaki. La forcella di serie da 39 millimetri rimane tale ma viene agganciata su piastre LSL mentre i mono posteriori sono stati sostituiti completamente da elementi YSS con smorzamento ed altezza regolabili. Le pedane sono state cambiate con altre home made lavorate al CNC spostate più indietro ed in alto rispetto a quelle di serie completando la nuova posizione di guida più alta insieme alla sella differente ed al manubrio LSL più largo (790 millimetri) dotato di leve regolabili. 
I cerchi in alluminio a raggi (posteriore sostituito con un elemento da 17 pollici) sono stati anodizzati in nero e completati con pneumatici Pirelli Scorpion più adatti al fuoristrada. Il freno anteriore è stato modificato con un disco Galfer Wave da 300 millimetri, pinza di serie e tubo in treccia in acciaio inox. Installati nuovi parafanghi in vetroresina, alto dietro e più vicino alla ruota davanti; fari personalizzati e strumentazione sostituita con un nuovo elemento unico Daytona più piccolo. Il motore non ha subito modifiche ad eccezione della colorazione nera dei carter, di alcuni coperchi d’alluminio  lucidati e personalizzati con il marchio LSL e del nuovo sistema di scarico due in due omologato. L’unico elemento verniciato (ad eccezione dei parafanghi) è il serbatoio rosso candy con guance laterali e parte superiore customizzata. Eravamo abituati a W 800 trasformate per un uso anche in fuoristrada principalmente da builder giapponesi. Ora anche nel vecchio continente si cominciano ad interessare a queste variazioni stilistiche con ottimi risultati. E se controllate la “lista della spesa” vi renderete conto che potrete provare a creare la vostra six days anche voi nel vostro garage.