giovedì 11 febbraio 2016

AUTOMOTORETRO’

SCALDATE I MOTORI
Non prendete impegni per questo fine settimana perché da venerdì 12 a domenica 14 Febbraio al Lingotto Fiere di Torino riparte Autmotoretrò. Una tre giorni dedicata alle auto più esclusive e veloci, fino ai mezzi d’epoca più rappresentativi, passando poi ai ricambi introvabili e alle motociclette.
Un’esposizione davvero ampia, giunta alla sua 34esima edizione, accompagnata per il settimo anno consecutivo dalla kermesse Automoracing. I due saloni, che convivono in modo sinergico ormai da alcuni anni, offrono un evento motoristico davvero unico, capace di spaziare dalle vetture più ancienne alle supercar più performanti, richiamando così un pubblico sempre più vasto ed eterogeneo. Automotoretrò e Automotoracing nel 2015 hanno accolto oltre 60.000 visitatori, 300 piloti e più di 1200 espositori. “Siamo estremamente contenti -  afferma Beppe Gianoglio, organizzatore di Automotoretrò - di poter offrire, anche quest’anno, per il 34esimo anno consecutivo, un salone di grande qualità. Insieme ad Automotoracing faremo vivere ai visitatori presenti il motorismo a 360°. Il nostro obiettivo, infatti, è quello di coinvolgere un pubblico sempre maggiore, attraverso un’offerta sempre più ampia e variegata”. Il calendario degli eventi in programma prevede, tra le altre cose, celebrazioni per i 70 anni della Vespa, gli 80 anni della Topolino, i 50 anni della Alfa Romeo Duetto,  incontri dedicati agli appassionati di veicoli da corsa ed elaborazioni. Su una superficie di oltre 100.00 metri quadrati auto e moto, tuning, collezionismo e tante case ufficiali presenti tra cui Jaguar e Land Rover, Abarth (classiche), Mercedes-Benz. Saranno inoltre presenti una decina di prototipi della collezione Bertone, 16 stand interamente dedicati alle motociclette (50% in piu’ rispetto all’anno passato) e gli spazi dedicati ai commercianti, restauratori e ricambisti (abbigliamento, memorabilia, eccetera).