martedì 2 febbraio 2016

MV AGUSTA

BRUTALE 800 “MOTUL ONIRIKA 2853” by OFFICINE GPDESIGN
Ricordo quando uscì la prima Yamaha R1. Sottilissima, tirata come un fuso e potente da far paura. E tra me e me pensavo “nessuno oserà mai modificare quel design così bello e funzionale”. E invece è bastato un anno per veder fiorire customizzazioni di ogni genere: dai forcelloni chilometrici americani alle naked tedesche ed inglesi.
Allo stesso modo quando è stata presentata la Brutale 800 ho pensato “perfetta! Nessuno oserà metter mano a un design così equilibrato”. Ma anche in questo caso mi sono sbagliato. E al Motor Bike Expo di Verona si è vista una customizzazione su base MV Agusta (commissionata dalla Motul e realizzata dalla torinese Officine GPDseign) che stupisce fin dal nome: Onirika 2853. Ovvero un sogno lungo mille anni (la compagnia petrolifera francese è nata nel 1853 e da quì la spiegazione del 2853 nel nome) che immagina l’evoluzione della naked varesina attraverso il fil rouge della tradizione Motul miscelato con il coraggio di Luca Pozzato (il preparatore). Nella nuova forma c’è molto design industriale mixato con lo stile steampunk: tappo serbatoio a forma d’ingranaggio, doppio faro rettangolare d’ottone, rivestimenti tubi freno anteriori simili a quelli ad alta pressione delle fabbriche, disegno sul serbatoio (applicato con la tecnica della cubicatura) che riproduce dei meccanismi. L’utilizzo dei materiali, del colore grigio e la vernice ossidante usata sul telaio concorrono a sottolineare lo stile ricercato e richiamano “cromie petrolifere” che appartengono alla Motul. Del modello donatore rimangono ciclistica, motore e prestazioni. Le sovrastrutture sono home made (il serbatoio è in alluminio) ma principalmente si è lavorato eliminando il superfluo, mantenendo la linea pulita per far risaltare i particolari. L’Onirika 2853 è un esemplare unico che verrà esposto in diversi eventi e, successivamente, verrà messo all’asta e il ricavato sarà devoluto alla Fondazione Motul Corazon (associazione benefica di carattere internazionale).