venerdì 10 ottobre 2014

EICMA

EDIZIONE DEL CENTENARIO
Siete pronti? Siete carichi? Are you ready? Ebbene signore e signori l’edizione del centenario di EICMA (il salone più importante del settore che da quest’anno si fregia della dicitura MONDIALE) la 72a da quel lontano 1914, e’ in dirittura d’arrivo e promette novità a go go. Dal 4 al 9 novembre (4 e 5 sono le giornate riservate alla stampa ed agli operatori) dalle 10:00 alle 18:30 presso la Fiera Milano a Rho assisterete alla più grande kermesse del settore. Previste 20 anteprime mondiali, aree dedicate, novità per i visitatori e più di 1000 espositori provenienti dai quattro angoli del mondo. Il prezzo del biglietto? Sempre lo stesso dal 2007 ad oggi: 18 euro! Per chi ama sentire il rombo dei motori dal vivo ci sarà l’area esterna MotoLive (che festeggia la decima edizione). Gli amanti del mondo customizer non potranno perdersi il settore della fiera denominato EICMA Custom dove potranno ammirare motociclette uniche, operatori in azione e… Indian Larry Motorcycles, David Uhl, Kevin Bean're, Charlie Gnocchi, Charly Castro per alcuni nomi altisonanti. Come sempre Virgin Radio sarà la radio ufficiale dell’area. Altra grande iniziativa del salone e’ il settore The Green Planet dedicato alle aziende ed agli operatori  della mobilità sostenibile. Come sempre ci sarà l’Area Sicurezza dove potrete ammirare prodotti ed aziende dedicate a questo tema. Uno spazio dove l’associazione mostra i risultati del loro impegno quotidiano per migliorare la sicurezza di tutti noi. Tre novità dell’anno che vi segnalo sono la Temporary Bikers Shop, un settore dove sarà possibile acquistare accessori e capi d’abbigliamento delle marche più prestigiose del settore a prezzi vantaggiosi; un vero e proprio outlet per motociclisti. Un’area espositiva dedicata alla storia di EICMA, per festeggiare il centenario, dove si potranno ammirare mezzi del passato grazie alla collaborazione dell'ASI. E lo SPIRIT OF EICMA, un progetto lungo un anno che vede coinvolti l'EICMA stessa, una blogger ed un customizer nella trasformazione di un'Harley-Davidson in una scrambler. La moto sarà sottoposta ai controlli stabiliti dalla legge in Motorizzazione per aggiornare la carta di circolazione, con l'obiettivo di dimostrare come determinati interventi e personalizzazioni non influiscano sugli standard di sicurezza. Quindi moto (tantissime), anteprime mondiali, live, aree dedicate al custom, alla sicurezza, all'ambiente, un outlet per motociclisti, l'area dedicata ai 100 anni di EICMA, una motocicletta interamente custommizata ed un biglietto d'ingresso il cui prezzo è fermo da otto anni...siete ancora li? 
P.S. in alto a destra c'e' il conto alla rovescia!