lunedì 13 luglio 2015

BOLLANI BICICLETTE

SERIE SPECIALE M”011
I colori esattamente come le note musicali, esistono in numero limitato. Ma variando la loro combinazione si possono ottenere infinite cromie e melodie. Spetta agli artisti creare l’amalgama affinchè diventino qualcosa di armonicamente bello.
E allo stesso modo Enzo applica quest’intuizione sulle biciclette creando un nuovo concept all'interno della propria gamma, denominato Serie Speciale. E così quest’ampliamento porta con se due interessanti novità. La prima è che la M"011 è la prima Bollani (link) realizzata secondo il nuovo corso, posizionato a metà strada tra le Numero 1 (esemplari rigorosamente unici) e le note serie limitate (prodotte in 21 o 49 esemplari). La seconda novità è la personalizzazione del colore del telaio. Fino ad oggi infatti, le edizioni limitate di Bollani si basavano su un solo colore per modello, come nel caso di Miami e Marenero. La M"011 sarà disponibile, per la prima volta, in due esclusive colorazioni: Nero Stealth opaco e Nero Diamante metallescente. Undici esemplari prodotti specificamente su ordinazione, con l'introduzione del nero Diamante, uno splendido metallescente con riflessi castagna, ispirati al "Luci di Bosco" e "Mokaschwartz" di fine anni '70, citazioni che si rincorrono in altri dettagli come la selleria in Alcantara Turbo 1980 e il rivestimento del manubrio in pelle Tabacco. Anche il marchio ora bidimensionale è stato rivisitato cromaticamente e realizzato ad hoc. Il Biscione Visconteo, in questo specifico caso, è interamente nero, in una campitura di colore arancione Marenero, in sostituzione all'oro, e in un fondo trasparente anzichè verde British Racing Green. Si tratta di una novità grafica che strizza l'occhio all'universo Volkswagen degli anni '80 e alle versioni più sportive di allora, caratterizzate dal marchio nero anzichè cromato. L'aggressività, dosata all'equilibrio stilistico della Bollani M"011 si ritrova infine nei cerchi in alluminio PentaStellari a cinque razze, tratti caratteristici ed estremamente identificativi del Biscione. Questa Bollani ci piace perché (secondo noi) trasuda bellezza ed è pensata e realizzata da un imprenditore italiano. La presentazione torinese si svolgerà in piazza Carignano nella storica cornice della Gelateria Pepino il 16 luglio con ingresso a numero chiuso…of course.