lunedì 13 luglio 2015

L'ultimo Diabolik

#UFO N.11 by ENZO BOLLANI
(dacci oggi il nostro avvistamento quotidiano)
BMW Z4 Coupe: oggetto del mistero. Il mistero é come mai non abbia avuto il successo che avrebbe meritato.

La linea è uno dei massimi esempi di stile di Chris Bangle, ravennate dell'Ohio (c'è un'altra Ravenna, ma senza mosaici e con meno foreign fighter), già autore della Coupe Fiat e di tutta la specie BMW degli anni Duemila, criticato e qualche volta elogiato, sicuramente controverso e soprattutto coraggioso. Di sicuro, la Z4 Coupe é qualcosa di stupendo, meritevole di un futuro collezionistico migliore rispetto alla sua vita commerciale. Forse la colpa dell'insuccesso va addebitata ai motori, troppo impegnativi. Probabilmente, con un 2.0 sotto il cofano, sarebbe stata più appetibile. Era disponibile solo 3.0 o 3.2, di provenienza M. Oggi si porta a casa a un ottimo prezzo, ma a patto di non trattarla tamarrescamente, e di lasciarla invecchiare al riparo da fonti di calore.