venerdì 17 marzo 2017

KTM

LE ENDURO A DUE TEMPI CON L’INIEZIONE ELETTRONICA
Già da un po’ circolava la voce ma adesso è ufficiale. A maggio 2018 KTM presenterà la nuova linea di propulsori a due tempi con iniezione elettronica per i propri modelli enduro da competizione. Declinati in due cilindrate (250 e 300cc) saranno identificati dal nome 250/300 EXC TPI (ovvero transfer port injectjon).
Il sistema, testato in gara, è accoppiato a un miscelatore automatico separato che fornirà al motore l’olio necessario (1-2%). L’iniezione elettronica oltre a garantire consumi ridotti di circa il 25% rispetto agli attuali 250 e 300 a carburatori, permette di rispettate le norme antinquinamento Euro 4. "Per KTM questa novità è tanto incredibile quanto eccitante - ha dichiarato Joachim Sauer, KTM Product Marketing Manager -. Ci siamo impegnati a lungo per ottenere una nuova tecnologia che rendesse le nostre moto ancora più performanti e che allo stesso tempo fosse rivoluzionaria, affidabile e che rispondesse perfettamente al nostro mantra READY TO RACE. Il nostro R&D ha testato a lungo il nuovo sistema di alimentazione, in modo da affinare quanto più possibile il prodotto e renderlo perfettamente fruibile a tutti i livelli. Siamo altresì molto eccitati per essere stati i primi ad adottare questa tecnologia su una moto da Enduro e non vediamo l'ora di presentare le nuove 250 EXC TPI e 300 EXC TPI ai giornalisti di tutto il mondo il prossimo maggio. Le moto saranno disponibili presso i concessionari ufficiali europei indicativamente all'inizio dell'estate, mentre bisognerà aspettare la fine dell'autunno per il mercato nord americano".