mercoledì 26 marzo 2014

BMW

EL SOLITARIO IMPOSTOR


Le motociclette preparate da El Solitario non sono destinate a cercare la bellezza o la praticità perchè sono caratteristiche dominanti nella maggior parte dei veicoli odierni e quindi poco interessanti per questo team di costruttori di special. Le motociclette di El Solitario sono meri esercizi autobiografici che tentano di catturare l’istante di un cammino vitale in cui sono immersi, tentando di rivelare l'essenza della motocicletta e del pilota. Ricercano le caratteristiche che rendono una moto unica ed evidente nella moltitudine omologata e contemporanea. Un tempo queste qualità erano facilmente identificabili in ogni moto mentre oggi sono perdute nelle forme e nei contenuti massificati di oggetti su due ruote. I ragazzi di El Solitario desiderano esaltare  i tratti della velocità, della trazione, della potenza, il carattere, la personalità, il rispetto, la paura, il pericolo in ogni loro creazione. Abbracciano queste caratteristiche per creare un impatto sulla osservatore che non significa necessariamente soddisfare l’aspetto visivo. Lavorano da anni sulle motociclette e stratificano le loro esperienze di customizer sgrossando, modellando, asportando l’eccesso e l’inutile per giungere all’idea di moto ideale (almeno per loro); Muovendosi prima all’interno di canovacci e regole hanno poi dato libero sfogo al lato selvaggio sempre piu’ presente nelle loro creazioni, limitato unicamente dalla necessità di rendere comunque godibile e guidabile le loro opere. Impostor sembra scandalosa ed assassina, ma sotto la gabbia si celano la meccanica ed il telaio rassicuranti della nuovissima BMW R Nine T. La filosofia del team si evince dai dettagli piu’ che dalla visione d’insieme immediata. Al di la’ della gabbia/carrozzeria che puo’ piacere o meno colpiscono lo scarico proveniente da una Ducati 999, il faro fendinebbia laterale, la batteria di quattro faretti a led anteriori e l’utilizzo del serbatoio al pari di un pezzo di pelle tatuato con disegni e poesie (e difatti il painter è il Tattoo artist Pepe Caruso).