giovedì 27 marzo 2014

DUCATI ELITE II CAFE’ RACER

PANIGALE S NUDA BY MOTO PURO




Moto Puro è una concessionaria Ducati olandese; quando il team non è impegnato nel reparto vendite si sfoga nell’officina adiacente dove preparano special molto particolari come la Elite II ispirata alla Ducati Elite originale del ’59, una delle moto più esclusive dell’epoca, progettata da Taglioni e motorizzata con un piccolo monocilindrico desmodromico. La nuova Elite II nasce sulla base di una Panigale S spogliata della carenatura e modificata in alcuni dettagli minori. Le sovrastrutture sono state dipinte con una livrea rosso e cromo che richiama i colori dell’antenata; il telaietto posteriore inedito e realizzato in tubi accoglie un codino vintage monoposto. Per rendere più coerente l’estetica con il modello del ’59 è stato montato un faro anteriore tondo e le ruote a raggi (Kineo) impreziosite da nippli verniciati col medesimo colore rosso della carrozzeria. Molteplici i particolari realizzati in alluminio (pedane, profili radiatori, serbatoio con tappo old style, parafango anteriore) o prelevati dal catalogo Moto Puro (il coperchio frizione trasparente); curiosa la vaschetta per il recupero dei liquidi realizzata anch’essa in alluminio ed agganciata con due cinghie sul lato destro del telaio. Modificato anche lo scarico che adesso sfoggia un doppio terminale della QD sul lato destro con un giro dei collettori molto particolare; culla moto di serie il silenziatore si sviluppa sotto il motore. Standard la ciclistica con sospensioni pluriregolabili e freni Brembo.