venerdì 7 aprile 2017

HUSQVARNA

MOTORI A DUE TEMPI CON INIEZIONE ELETTRONICA NEL 2018
Era piuttosto facile ipotizzare che Husqvarna avrebbe adottato la tecnologia sviluppata da KTM per i propri motori a due tempi. E così con largo anticipo il costruttore svedese ha annunciato sulle enduro a due tempi di prossima generazione l'introduzione dell’iniezione elettronica.
Perfettamente in linea con lo spirito pionieristico del marchio, le nuove TE 250i e TE 300i saranno caratterizzate da una tecnologia destinato a rivoluzionare il campo delle motociclette enduro a due tempi. Entrambi i modelli andranno in produzione nel mese di giugno. Ma ulteriori informazioni (e possibili novità) relative ai MY18 saranno fornite già a maggio di quest’anno. Husqvarna gode di oltre un secolo di progettazione senza interruzioni, sviluppo e produzione di mezzi da competizione e per la libera circolazione; adesso il costruttore svedese è impegnato ad aggiungere un altro tassello nella storia dell’evoluzione motoristica grazie a questi nuovi motori. Infatti fin dal primo Campionato Europeo Motocross di Rolf Tibblin del ‘59 nel periodo d'oro del motocross durante gli anni '60 e '70, Husqvarna ha dimostrato d’essere il riferimento nel segmento delle alte prestazioni dei motori a due tempi da fuoristrada. Il costruttor svedese, che può fregiarsi d’essere uno dei marchi più antichi in attività, ha creduto da sempre nella motorizzazione a due tempi e questa nuova tecnologia, che riduce i consumi e le emissioni migliorando al contempo erogazione e potenza, è la soluzione perfetta per rinverdire questo tipo di motorizzazione. Non ci resta quindi che attendere la fine di maggio per le novità del caso.