martedì 10 giugno 2014

BMW R100 “OLD TIMER” by KEVILS SPEED SHOP

SCRAMBLER


Oramai sapete bene chi sono I ragazzi di Kevils Speed Shop e come lavorano. Quando ho visto questa motocicletta ho creduto che fosse davvero un boxer ani ’50 ed invece si trattava di una R100/7 del 1978 che si trovava nel magazzino del team da diverso tempo. L’idea era quella di tirare fuori una scrambler affidabile ma con uno stile classico, in grado di percorrere parecchi chilometri anche in coppia (magari con borse al seguito), in grado di raggiungere luoghi poco accessibili, mantenendo una guida semplice ed una seduta non troppo alta (per distinguersi dalla classica endurona). Il modo migliore per rimanere fedeli allo stile vintage che ricercava il team, è quello di usare pezzi…d’antan! Ecco quindi elementi originali BSA e Triumph tra cui lo sterzo, i parafanghi cromati, il porta targa, i fari (anteriore e posteriore) e gli scarichi a bottiglia. Gli interventi più importanti hanno riguardato il telaietto posteriore completamente sostituito con un elemento simile a quello delle motociclette inglesi, i carburatori sostituiti, le fiancatine laterali create ad hoc e la strumentazione Motogadget montata all’interno del faro anteriore. Le ruote a raggi sono state rifatte completamente e completate con pneumatici tassellati dal momento che questa motocicletta deve poter affrontare davvero tratti non asfaltati. Per la verniciatura si è deciso di utilizzare un look total black (telaio, serbatoio sospensioni, canale cerchi) cui fanno da contrasto i particolari cromati o lasciati in metallo grezzo oltre al sellino in pelle antracite scura. E’ abbastanza evidente che l’effetto ricaricato fosse quello vintage, morbido e rassicurante molto differente dagli scrambler odierni più aggressivi nel design e nell’impostazione di guida. Ed in fondo considerando che si tratta principalmente di un mix di pezzi da mercatino della domenica, e dato il risultato, chi di noi non ci farebbe un pensierino?