martedì 27 maggio 2014

DUCATI 750 “DAYTONA” by RADICAL DUCATI

RACER



E’ difficile restare indifferenti di fronte ad una Ducati customizzata. Se poi è fatta anche bene si resta con la bocca aperta. Ma se si rifà anche allo stile ed al design di modelli storici (e vincenti) diventa pura estasi. Guardate cosa hanno combinato gli spagnoli di Radical Ducati sulla base di una 749 R del 2004. Coperchi testate in magnesio, air box modificato e collettori Wolfman due in uno con scarico Spark omologato (classica firma di RD) sono la base con cui il motore è stato modificato.  Altro elemento fondamentale di questa “Daytona” è la riduzione del peso con elementi in fibra di carbonio per le cartelle copri cinghia, il parafango anteriore (home made), le protezioni del forcellone, del carter e della pompa dell'acqua. La moto è stata equipaggiata con sospensioni Öhlins. pinze anteriori Brembo e pompa PR 19 radiali; il comando frizione è della EVR. Le pedane in ergal sono regolabili al pari del pedale del freno. Tutti i componenti elettrici ed i cablaggi sono stati rifatti in officina dal team. Infine le sovrastrutture; ispirata ai colori della 750 che ha corso anche nel circuito del Montjuich è stata completata con un cupolino, un serbatoio ed un codino monoposto realizzati fibra di vetro con il classico stile dei modelli da corsa degli anni settanta. Ecco cosa serve per creare una special su base 749: un nuovo vestito ed uno scarico ’70 style.