mercoledì 21 maggio 2014

BMW R 100 RT by FUEL BESPOKE MOTORCYCLES

SCRAMBLER




Altro giro altra BMW sempre degli spagnoli di Fuel Beskope Motorcycles. Si tratta della loro prima realizzazione su base R 100 RT del 1982 trasformata in una scrambler davvero inusuale per certi versi. Questa preparazione doveva evidenziare l’idea di libertà e velocità, di individualità e bellezza legate alla comodità ed ad un look fresco e con un budget basso. Spogliata di tutto il non necessario (carene, borse principalmente) si è proceduto con il controllo di tutte le parti vitali. Si è visto che vernice e sterzo non erano quelli originali e quindi si è proceduto sostituendo quest’ultimo elemento con un accessorio originale di una Yamaha XT 500; i freni anteriori invece (elementi visivi catalizzanti di questa preparazione) sono stati realizzati appositamente da un’azienda di Barcellona. Per limitare i costi delle parti sostituite si è mantenuta quanta più componentistica originale e così sui cerchioni di serie sono stati montati pneumatici da enduro e si è sostituito solo il parafango posteriore (tra le altre cose ben amalgamato nella linea generale) con uno da regolarità. L’impianto elettrico è stato controllato a fondo ma solo parzialmente modificato per utilizzare nuovi indicatori di direzione tondi (con braccetti  cromati) ed un faretto posteriore differente. Infine la verniciatura, semplice quasi monocromatica se non fosse la sottile banda bianca sul serbatoio (di serie) e per i parafanghi del medesimo colore. In soli tre mesi i ragazzi di Fuel Beskope Motorcycles hanno realizzato una special che segue i dettami della moda imperante e senza spendere un’esosità in pezzi aftermarket (e diciamocela tutta, chi di noi non ha nel proprio scatolone degli avanzi di precedenti esperimenti faretti dallo stile vintage ed un paio di parafanghi da cross?). In fondo non è forse questo lo spirito che dovrebbe animare la creazione di una special home made?