martedì 13 maggio 2014

YAMAHA SR500 by KAFFEEMASCHINE

CAFE’ RACER



Il monocilindrico è la base di ogni mezzo a due ruote; E’ il primo tipo di motore creato per le motociclette, il più basico, minimalista, semplice e viscerale propulsore tra tutti. Magari vibra e non può contare su grandi quantità di cavalli e coppia ma guidare una motocicletta monocilindrica da un piacere unico. Ecco perché oggi vi presento una special basata su uno dei mono più famosi nel panorama delle due ruote: la Yamaha SR 500 caferizzata dai tedeschi di Kaffeemaschine in collaborazione con Kedo, altro grande customizer e profondo conoscitore dei modelli SR ed XT (cioè i mono della casa giapponese). L’idea immediata è stata quella di creare una linea minimalista e sottile come una lama evitando di proporre qualcosa di già visto dal momento che le SR sono ottime basi di partenza per i preparatori che vogliono realizzare delle piccole race leggere e maneggevoli. Sin dall'inizio si è intervenuti pesantemente riprogettando un nuovo gruppo serbatoio/sella in alluminio. Ogni particolare (compreso il telaio che è stato privato degli attacchi ritenuti non necessari) è stato alleggerito o sostituito con pezzi artigianali. Il risultato è una linea elegante e pulita molto simile ad una Norton Manx 500, con un peso di appena 129 kg e quasi 40 cavalli. Sarebbe poco utile elencare la quantità di particolari sostituiti (potete vederli voi stessi dalle foto); l’aspetto interessante è ch ogni accessorio è stato preso dal catalogo di Kedo. Ciò vuol dire, in sintesi, che ispirandovi a questa special potrete costruire qualcosa di simile nel vostro garage attingendo al catalogo del customizer tedesco…e magari applicando qualche particolare vintage recuperato in qualche mercatino o sfasciacarrozze!