mercoledì 16 aprile 2014

HARLEY-DAVIDSON SPORTSTER XLST3 by SHAW SPEED & CUSTOM

DIRT TRACK



Quando mi chiedono quali siano le Harley-Davidson che più mi piacciono rispondo sempre “quelle con le ruote tassellate o con i semi manubri” volendo intendere che le Harley sono tutte belle ed ampiamente customizzabili. La riprova arriva dai ragazzi di Shaw Speed & Custom una nota officina di preparatori dell’East Sussex i quali hanno letteralmente stravolto una Sportster XL 1200 N di serie trasformandola in ciò che vedete nelle foto. Il telaio è stato ripulito degli attacchi ritenuti superflui ed accorciato al posteriore; la cinghia di trasmissione finale è stata sostituita da una classica catena mentre il forcellone è stato rinforzato con una capriata inferiore ed ammortizzato con nuovi elementi Ohlins regolabili. Lo scarico alto (sdoppiato con un terminale per lato) è stato realizzato direttamente dal team inglese mentre buona parte della componentistica è marchiata Roland Sands Design (su tutto citiamo il serbatoio vintage ed i freni). La forcella anteriore è stata sostituita con un elemento in titanio mentre lo sterzo ed i comandi al manubrio sono stati puliti e semplificati. Ruote e pneumatici (tassellati) hanno sostituito i pezzi originali ed a completamento della preparazione (che prevede anche un nuov parafango con sella monoposto) ha contribuito Image Design con la brillante verniciatura. Un particolare su tutti mi ha colpito: il pulsante dello starter è stato spostato sul cannotto di sterzo dove usualmente si trova il blocchetto per la chiave d’accensione.